Cryptolocker: nuovo allarme

[ultimo aggiornamento: 11/02/2016]

CryptolockerLa Polizia postale informa che c'è una nuova ondata di attacchi online del malware Crytolocker e raccomanda di non cedere per nessun motivo al ricatto perchè molto spesso, una volta che si è pagato, i file criptati non vengono messi a disposizione. Inoltre si raccomanda di mantenere costantemente aggiornato il proprio compuer.

Le modalità di diffusione di Cryptolocker sono sempre le stesse, attraverso una mail che fornisce indicazioni ingannevoli su presunte spedizioni a favore del destinatario della mail, oppure contenente un link o un allegato.

A causa del comportamento disattento dell'utente che apre questa mail sospetta il malware si diffonde".

Sono stati già identificati alcuni responsabili di questi attacchi sia italiani sia stranieri. 

La Polizia mette a disposizione tra le altre cose il servizio “Commissariato online”, all’indirizzo www.commissariatodips.it., e un’App gratuita per tutti quelli che necessitano di assistenza.
Leggi la notizia: www.corrierecomunicazione.it